Digitalizzare il negozio adottando soluzioni innovative è una delle azioni in linea con le proposte del PNRR per le imprese. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza, che prevede finanziamenti totali per 191,5 miliardi di euro, punta al rilancio dell’economia italiana dopo la crisi dettata dalla pandemia. Il volano principale individuato per la crescita dell’Italia è in primis la digitalizzazione, in un’ottica di maggiore efficienza nell’erogazione dei servizi e di sostenibilità dal punto di vista ambientale, oltre che di apertura al mercato mondiale.  

In questo contesto, i negozianti possono implementare nei negozi soluzioni in direzione di questi obiettivi, traendone benefici in termini di efficacia del servizioqualità del servizio al cliente e, di conseguenza, vantaggio competitivo. Vediamo tre strumenti adatti a questi scopi.  

 

Connessione e flessibilità: perché digitalizzare il negozio con il cloud 

In modo superficiale si potrebbe pensare che la connessione web in un negozio sia superflua. Negli esercizi commerciali del resto l’esperienza del cliente avviene in maniera puramente fisica, in quanto i clienti entrano fisicamente, scelgono di persona la merce di loro gradimento e l’acquistano interagendo col personale.  

Avere internet in negozio però dà un fondamentale valore aggiunto. In particolare i benefici sono: 

  • Velocizzazione dei processi: tramite internet i pagamenti diventano più rapidi e si riducono le file, inoltre è semplice reperire informazioni per i clienti, per esempio sulla disponibilità di merce in magazzino o in altri punti vendita rendendo più comoda l’esperienza di acquisto. 
  • Migliore comunicazione con i clienti: attraverso app di messaggistica, chatbot e totem informativi connessi alla rete internet e al punto cassa è possibile dare riscontro rapidamente alle richieste dei clienti, oltre a  gestire prenotazioni e ordinazioni in modo più efficiente. 
  • Gestione di e-commerce e app: avere internet in negozio consente comodamente di tenere sotto controllo anche il proprio negozio virtuale o l’app per le vendite. Uno strumento utile per aumentare le vendite, anche durante gli orari di chiusura del negozio fisico, e di raggiungere una platea di acquirenti maggiore, anche all’estero, ampliando in maniera notevole il proprio business.  

Con la connessione in negozio inoltre è possibile dotarsi di due strumenti fondamentali per riorganizzare la propria attività in linea con le indicazioni del PNRR: acquisire un registratore telematico e un software gestionale. 

 

Il registratore telematico per digitalizzare il negozio 

Da tempo ormai il registratore telematico è diventato una realtà quotidiana per numerosi esercizi commerciali. Si tratta infatti di uno strumento indispensabile per adempiere agli obblighi di legge che prevedono l’invio, ogni giorno dopo la chiusura dell’attività, dei dati dei corrispettivi telematici all’Agenzia delle Entrate. È il cosiddetto scontrino elettronico, che ha ormai sostituito la vecchia ricevuta fiscale e che può essere emesso dal negoziante al pari della fattura elettronica qualora sia richiesta dal cliente.  

Tuttavia, è importante sottolineare che il registratore telematico non è solo una soluzione da adottare per rispettare le normative ed evitare di conseguenza sanzioni. Dotarsi di un registratore telematico rappresenta un’importante leva per digitalizzare il negozio, con benefici per il personale e per i clienti. I movimenti di cassa saranno più facilmente controllabili, non ci sarà il rischio di scordarsi di inviare i documenti necessari al Fisco, le procedure per i pagamenti saranno più veloci con ripercussioni positive sulla percezione dell’acquirente, che valuterà il negozio come moderno ed efficiente. Inoltre, è garantita la continuità di servizio: si riduce drasticamente il rischio di interruzioni dell’attività, in quanto è possibile disporre di assistenza da remoto e dunque in modo più rapido e semplice.  

 

Digitalizzare il negozio con un software gestionale  

Infine, anche adottare un software gestionale è una mossa essenziale per innovare in linea con gli obiettivi del PNRR e utile per digitalizzare il negozio. Tra le tante funzioni disponibili, due in particolare sono rilevanti per una maggiore efficienza: 

  • Accesso a servizi extra: internet in negozio dà la possibilità di accedere direttamente a servizi extra, come web service di software per la vendita o il centro assistenza per il supporto a distanza nella riparazione di guasti agli strumenti digitali, come il registratore telematico o il computer. 
  • Governance strategica dei dati: la connessione, in particolare basata su architettura cloud, consente una rapida e sicura condivisione delle informazioni e la loro elaborazione in dati, che possono essere fruiti in maniera strategica per compiere scelte operative in ottica di efficienza.  

Digitalizzare il negozio dunque significa far proprie le opportunità individuate dal PNRR come chiavi di volta per il rilancio dell’Italia, partendo anche dalle singole realtà commerciali presenti su tutto il territorio. 

Gestione del punto vendita