Con lo sviluppo della tecnologia, la digitalizzazione è diventato un traguardo importante da raggiungere per gestire un negozio nel 2021. L’arrivo della pandemia ha però accelerato il percorso verso questo obiettivo, trasformando un punto di arrivo in una necessità.  

Da una parte, la chiusura forzata durante l’emergenza epidemiologica non ha fatto che confermare il trend di crescita dell’e-commerce e la conseguente presa di coscienza del commerciante che l’unica possibilità per soddisfare il cliente fosse integrare il mondo dei negozi fisici con quello dell’online. Dall’altra, a dare una sterzata verso la rivoluzione digitale, è stato l’obbligo di trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi giornalieriche è entrato in vigore per tutte le attività commerciali a partire dal  gennaio 2021Una norma che da molti è stata percepita come un’inutile imposizione e un ulteriore ostacolo alla gestione del negozio, ma solo perché non hanno fatto i conti con numerosi benefici che può comportare.

 

Gestire un negozio grazie al registratore di cassa telematico 

Dotarsi di un registratore di cassa di ultima generazione non diventa utile solo per l’invio dei corrispettivi, ma significa assicurarsi un importante alleato nel gestire un negozio: dalla coordinazione dell’intero flusso di fatturazione elettronica, all’organizzazione delle promozioni, fino alla visualizzazione dei dati dell’attività del negozioSono solo alcuni tra i servizi innovativi che un registratore di cassa telematico è capace di offrire a una spesa contenuta, un vantaggio impensabile fino a qualche tempo fa.  

Oggi più che mai diventa fondamentale plasmare l’esperienza d’acquisto sulla base delle esigenze dei clientiche si aspettano un connubio perfetto tra tecnologia e semplicità. Ecco perché fa la differenza dotarsi di un registratore che, tramite cruscotto digitale, consenta di visualizzare da mobile e browser desktop i dati dell’attività del negozio, il flusso di cassa del punto vendita, e che includa anche interventi di aggiornamento e di assistenza tecnica da remoto, con funzionalità di manutenzione predittiva.  

I vantaggi per il negoziante diventano molteplici: innanzi tutto, con questi strumenti il titolare riesce ad abbattere i costi di manutenzione grazie al servizio di assistenza da remoto, ha poi la possibilità di trasformare le analisi dei dati di vendita in formato xmlMa non solo. Tutti questi sono servizi in clouddunque scalabili e flessibili, oltre a garantire la massima sicurezza dei dati e del rispetto del GDPR.

 

Stampanti fiscali e barcode: più tecnologia semplifica il lavoro 

L’obiettivo rimane sempre quello di abilitare un maggiore grado di efficacia, riducendo i tempi e abbattendo i costi inutili. In questo senso, l’evoluzione del punto cassa non si limita solo al registratore, ma anche alle stampanti fiscaliDotarsi di stampanti telematiche reattive non fa altro che semplificare il lavoro.  

In quelle di ultima generazione sono abilitate tutte le funzioni oggi richieste: dall’emissione di scontrino parlante, allo scontrino lotteria, fino ai resi, agli acconti e ai saldi. Il documento emesso potrà essere fortemente personalizzabile, un vero e proprio “biglietto da visita” dell’attività. Lo stesso principio vale per i lettori barcode: più saranno adeguati e compatibili con la gamma di registratori telematici, più si riveleranno soluzioni performanti. Anche nella gestione dei meccanismi della Lotteria degli scontrini, i vantaggi non saranno solo per il consumatore che effettua la transazione, ma anche per i negozi che avranno a disposizione strumenti utili per una lettura chiara e veloce dei codici.

 

Software POS: gestione cassa e fidelizzazione del cliente 

Circondarsi di soluzioni tecnologiche che facilitino la vita del titolare, lo aiutino a massimizzare le vendite e a controllare l’attività commerciale: è questa la sfida attuale più importante nella gestione di un negozio. Le funzioni di un software POS per l’organizzazione della cassa del punto vendita rispondono a questa esigenza.  

Da una parte, velocizzano vendite e pagamenti e assicurano il controllo dell’inventario di magazzino, dall’altra raccolgono i dati del cliente e offrono un servizio di qualità, migliorando la relazione con l’utente: conoscere i gusti dell’acquirente permette infatti di mettere in atto strategie di vendita sempre più mirate ed efficaci. Il programma di gestione del punto cassa diventa dunque un aiuto valido per migliorare l’organizzazione, al servizio del titolare e della sua clientela, che coccolata non vedrà l’ora di tornare. Potenzialità molteplici che puntano a un unico obiettivo: migliorare a 360 gradi le performance del negozio.

 

Registratore telematico scadenze