Chi è impegnato ad aprire un negozio o un’attività di ristorazione si trova a gestire tutti gli aspetti della vendita, compresi quelli che riguardano il processo di acquisto. La scelta del punto cassa è importante perché i nuovi strumenti, tecnologicamente sempre più avanzati, non si limitano più a emettere scontrini fiscali, ma diventano importanti alleati nella gestione del punto vendita: dalle analisi dei dati, fino alla gestione delle promozioni. Vediamo quindi di comprendere quali sono le funzionalità più utili all’attività e in base a queste come dotarsi del punto cassa più adatto.  

Punto cassa: dai negozi al commercio ambulante 

Da gennaio 2021 tutti gli esercenti si sono dovuti dotare di registratori telematici. I più innovativi presentano le funzioni oggi in linea con le normative vigenti, dalla lettura della lotteria degli scontrini, all’adeguamento alle nuove disposizioni dell’Agenzia delle Entrate sui corrispettivi.  

In base alla tipologia di punto vendita si potrà optare per un registratore di cassa telematico dalle dimensioni contenute o per un dispositivo più sofisticato dall’ampio display luminoso e tastiera programmabile. Non mancano poi soluzioni con Wi-Fi integrato, perfette anche per il commercio ambulante. E sempre per i venditori senza negozio fisico esistono piccoli registratori di cassa che funzionano a batteria, pur mantenendo la possibilità di collegarsi alla rete internet. 

Stampante telematica: alta tecnologia e rapidità 

Particolarmente adatta agli ambienti ad alta pedonabilità, la stampante telematica di ultima generazione si rivela la scelta ideale. Si tratta di dispositivi in grado di emettere scontrini parlanti o della lotteria, ma anche resi, pagamenti non riscossi e buoni. Più funzionali ad ambienti di servizio rapido come ristoranti, pub e sushi-bar, le stampanti telematiche, sia utilizzate stand alone che come terminale di soluzioni hardware e software più complete, sono la risposta perfetta per attività esigenti di una gestione veloce, risparmiando al cliente l’impiccio della coda.  

PC POS Touch Screencon il gestionale punto cassa rivoluziona le operazioni

I Pc POS Touch Screen, corredati di appositi software gestionali, sono la soluzione ideale per chi ha bisogno di collocare all’interno del proprio negozio un punto cassa ad elevate performance. Dotati di design e prestazioni sempre più innovative, permettono di svolgere con la massima rapidità, tutte le operazioni di cassa, dal controllo in tempo reale del magazzino alla gestione degli sconti e promozioni. 

Lettore barcode: dalle soluzioni portatili a quelle eleganti 

Per agevolare le operazioni in cassa e massimizzare le performance dei negozi è opportuno scegliere un lettore barcode più funzionale al tipo di esercizio. Esistono varie soluzioni: da quelle di ultima generazione, perfette per la scansione di codici 1D e 2D, passando per i dispositivi con supporto regolabile pensati per gli ambienti di lavoro con spazi ridotti. Non mancano portatili facili da impugnare, che si rivelano adeguati per centri commerciali e supermercati, e prodotti dal design più elegante, dotati di tecnologia di raccolta dati di ultima generazione.  

Dal “verifica banconote” al “conta e dividi monete”: preziosi strumenti di controllo 

Nei punti cassa di nuova generazione è installato un PPOS touch screen con un display che indica gli importi al cliente. Per chi paga in contanti, è il software che pensa a calcolare il resto, ma l’esercente deve dotarsi di una verifica banconote per tutelarsi. In questo caso ci sono una varietà di possibilità: dal dispositivo che emette un segnale acustico e riporta sul display il tipo di errore, a quello che verifica l’autenticità del denaro e permette di impostare il numero di banconote da contare. Infine, per facilitare la chiusura di cassa, potrebbe risultare davvero utile il dividi monete, che consente di separare e contare i singoli tagli. 

Software punto cassa adatti a qualsiasi dispositivo 

Per completare l’aggiornamento della strumentazione di vendita, già dotata di una stampante fiscale, un POS, e un computer, si potrà scegliere di integrare un software per il punto cassa. I più consigliati sono compatibili o, ancora meglio, integrati con i registratori di cassa, con le stampanti e che possono essere utilizzati da qualsiasi dispositivo, che sia un pc, un tablet e uno smartphone. 

Come si sceglie un software punto cassa? Innanzi tutto, si parte dall’assunto che grazie a questo strumento sarà possibile ampliare le funzioni di un semplice punto cassa e avere finalmente sempre sotto controllo tutte le attività commerciali correlate. Un software punto cassa di ultima generazione infatti permette ad esempio di: 

  • visualizzare, gestire e conservare gli scontrini e le fatture elettroniche; 
  • eseguire un’analisi personalizzata dell’incassato; 
  • migliorare la gestione del magazzino, monitorando l’inventario e le scorte; 
  • effettuare aggiornamenti e risoluzioni dei problemi tecnici da remoto. 

Il tutto all’insegna della semplicità, per una gestione sempre più efficace e efficiente della propria attività. 

Registratore telematico scadenze