Il registratore di cassa non è solo la semplice evoluzione del misuratore fiscale, ma uno strumento indispensabile all’esercente per la gestione del punto vendita. I dispositivi di ultima generazione hanno tutte le funzioni oggi richieste dalle normative vigenti, dalla lettura del codice Lotteria degli scontrini, all’invio dei corrispettivi giornalieri direttamente all’Agenzia delle Entrate attraverso un file Xml. Uno strumento così utile non può mai stare a lungo fuori servizio: ecco perché è importante che i commercianti, oltre a dotarsi di un’apposita soluzione per la trasmissione telematica, si tutelino con l’assistenza remota in caso di malfunzionamenti.

 

Teleassistenza: il supporto smart per il registratore di cassa telematico 

Uno strumento indispensabile per l’attività commerciale qual è il registratore telematico, fondamentale per monitorare le vendite effettuate, rilasciare lo scontrino, creare la scheda cliente, ma anche per gestire il magazzino e garantire l’autenticità dei dati di uno store, necessita di un’assistenza smart.

 

Interventi da remoto sono possibili perché i registratori di cassa evoluti si connettono ad Internet, persino senza cavi quando sono dotati di WiFi. Quella della teleassistenza è una scelta auspicabile in termini di velocizzazione e semplificazione: in caso di guasto risolvere problemi da remoto riduce i tempi di intervento e snellisce le procedure perché diventa possibile svolgere i dovuti controlli in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

 

Ma in quali occasioni si può fare ricorso all’ausilio da remoto? Può capitare di aver bisogno di un supporto tecnico quando la trasmissione degli incassi giornalieri viene scartata, oppure se l’assenza di connessione impedisce l’invio del file telematico all’Agenzia delle Entrate; o banalmente perché non ci si ricorda come cambiare un prezzo, o una descrizione su un reparto. Oltre a essere un’utile guida in caso di anomalie o pagamenti non corretti, la teleassistenza è importante come manutenzione predittiva. In altre parole, un’operazione tempestiva evita all’esercente che il problema si trasformi in un oneroso intervento sul campo e spesso impedisce un periodo di inattività del registratore di cassa, impattando positivamente negli onerosi tempi di disservizio.

 

Assistenza remota: quali sono i vantaggi 

I benefici dell’assistenza remota sono immediati. La possibilità di ottenere rapidi riscontri da parte del tecnico, che cerca di risolvere il prima possibile eventuali malfunzionamenti o guida il cliente indicando le corrette procedure da seguire, ottimizza i tempi e migliora le performance.

 

Per rimanere in tema di velocità, la tempestività nell’intervento è indispensabile per non creare disagi alle attività dei clienti o addirittura impedirne il blocco. La gestione da remoto garantisce una risoluzione immediata anche perché si tratta di un servizio flessibile, che si può svolgere senza l’intervento fisico del tecnico abilitato “on site”. La teleassistenza evita al possessore del registratore il pagamento dell’intervento dei tecnici, magari per problemi contenuti. Tutto ciò comporta una drastica riduzione degli spostamenti del personale dell’assistenza, che si traduce in un risparmio economico importante per l’esercente.

 

Ma non è tutto. Una flessione degli interventi in loco provoca un calo della mobilità a vantaggio dell’ambiente. Una ricaduta a livello ecologico che si inserisce in una visione ecosostenibile improntata in una direzione sempre più green.

Registratore telematico scadenze