Il mito per cui sarebbero associati al registratore di cassa telematico prezzi eccessivi e poca utilità è sfatato dalla realtà. Infatti, da una parte i costi sono contenuti e dall’altra sono numerose le funzioni che questa soluzione ha da offrire agli utenti che se ne servono. Lo strumento è in grado di rivoluzionare completamente l’organizzazione di un negozio o di una catena di esercizi commerciali, portando l’innovazione nella quotidianità del lavoro di vendita al dettaglio.  

Un piccolo investimento che apre tante porte per migliorare l’erogazione dei propri servizi e l’efficienza grazie alla trasformazione digitale 

 

Registratore di cassa telematico prezzi sul mercato e caratteristiche  

Il registratore di cassa telematico è entrato nella quotidianità dei negozianti con l’introduzione da parte del legislatore dell’obbligo di memorizzazione e trasmissione dei dati dei corrispettivi giornalieri all’Agenzia delle entrate, cioè la normativa che riguarda il cosiddetto “scontrino elettronico. La novità inizialmente è stata accolta con diffidenza da tanti titolari di esercizi commerciali, timorosi che si abbinassero al registratore di cassa telematico prezzi eccessivi e procedure troppo complesse. Sul mercato, va precisato, i costi relativi a questo strumento variano da circa quattrocento fino a un paio di migliaia di euro per quelli più evoluti a seconda dei modelli della macchina e dei listini dei diversi fornitori. 

Ma questo aspetto non deve creare preoccupazione. Infatti, la gestione quotidiana delle operazioni in negozio usufruendo di questa macchina ne rivela tutto il potenziale, che va al di là della singola attività che riguarda lo scontrino elettronico. Non solo un mero mezzo per adempiere a un obbligo di legge dunque, ma uno strumento per rivoluzionare il proprio business. Infatti, la caratteristica principale del registratore di cassa è la sua capacità di connettersi a internet: questo particolare non si traduce solo nella possibilità di inviare le informazioni necessarie all’amministrazione fiscale, ma anche nell’accedere a numerose funzioni online utili per semplificare il lavoro e migliorare l’erogazione dei servizi.  

 

Un piccolo investimento subito per un risparmio al più presto 

Occorre sottolineare il fatto che una volta effettuato l’investimento iniziale per acquistare la macchina, questo strumento aiuta a risparmiare. Il registratore telematico abbinato a software di gestione adeguati forniti da provider esperti e affidabili, consente di raccogliere, analizzare e organizzare dati fondamentali per compiere scelte strategiche in un’ottica di miglioramento della propria attività.  

Questo permette di avere maggiore trasparenza nelle spese, riducendo i costi superflui e investendo in ciò che davvero conta per il proprio sviluppo. Si possono recepire le preferenze dei clienti, il target di riferimento dei prodotti che si vendono, quali sono gli aspetti che meno piacciono della propria attività agli acquirenti. Ciò favorisce l’adozione di una governance del negozio basata sui dati che permette di risparmiare sul lungo periodo indicando le strade corrette per migliorare la redditività e abbandonare voci di budget poco utili.  

Non solo. Si risparmia anche nella pratica quotidiana, grazie ad alcune accortezze favorite dalla connessione in rete. Per esempio, nel caso di alcuni modelli di registratori telematici particolarmente innovativi, internet permette la gestione da remoto di aggiornamenti e eventuali guasti. Il tecnico si potrà connettere dal proprio ufficio alla macchina risolvendo il problema in tempo reale. Una possibilità che consente di risparmiare spese extra dovute a eventuali trasferte, a carico sia del tecnico che, di riflesso, del commerciante che si avvale della sua professionalità, nonché a possibili chiusure dell’attività dovute all’attesa di aggiustare il macchinario. La business continuity è così assicurata: un risparmio non solo di denaro, ma anche di energie e tempo che posso essere reindirizzati al cuore dell’attività.

Registratore telematico scadenze